Palestra Sicura
"Prevenzione e Benessere"

Palestra Etica   Palestra Sicura
26 December 2015  
 

Seminario Regione Emilia-Romagna

Seminario Regione Emilia-Romagna
 
10 January 2010
 

I Seminari del 10 e del 24 gennaio 2010 hanno rappresentato l’incipit di un cammino iniziato a livello istituzionale e organizzativo oltre un anno e mezzo prima, ma che ha visto in queste due occasioni d’incontro e confronto protagoniste per la prima volta le palestre pubbliche e private. I seminari sono stati preceduti da un lungo periodo di sensibilizzazione degli enti e delle palestre stesse sulle tematiche relative al progetto proponendo a quest’ultime di aderirvi e, successivamente, di compilare un dettagliato questionario conoscitivo, con l’obiettivo di avere un quadro quanto più fedele alla realtà delle palestre coinvolte.

I gestori e i responsabili tecnici delle realtà aderenti al progetto, convocati agli incontri di gennaio, sono stati suddivisi in due macro-gruppi, esclusivamente per ragioni legate alla fruibilità dei seminari stessi, identici nei contenuti e nell’organizzazione: il punto di partenza di entrambe le giornate è stato l’intervento introduttivo della dott.ssa Stefania Bottazzi, Coordinatrice Nazionale del Progetto, la quale ha presentato i contenuti e le finalità del progetto, coinvolgendo sin da subito i rappresentanti delle palestre come parte attiva nello svolgimento dei lavori. La sua riflessione ha subito messo in primo piano la necessità di aprire squarci su “mondi” sommersi e spesso tacitamente accettati (come, in maniera piuttosto chiara, emergerà dal video proiettato “Doping: indagine al di sopra di ogni sospetto”). Durante il suo intervento, la dott.ssa Bottazzi, si è anche soffermata sui due filoni portanti del progetto, la prevenzione all’uso di sostanze dopanti e la promozione del benessere, sottolineando la centralità della rete territoriale e la necessità di favorire la comunicazione tra gli enti e le istituzioni. Presente al seminario anche la dott.ssa Franca Francia, dell’Area Dipendenza Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali della Regione Emilia- Romagna (regione capofila del progetto) e il dott. Alessandro Donati, Maestro dello Sport e referente tecnico- scientifico del progetto, il quale ha focalizzato la sua attenzione sulla centralità dell’informazione tra i referenti delle strutture e gli utenti e la capacità/possibilità di motivare questi ultimi.

I momenti formativi, ex-cattedra, sono stati piuttosto sintetici, poiché si è volontariamente lasciato maggior spazio al confronto e alla discussione nell’ambito dei lavori di gruppo, che hanno avuto luogo sia nella prima parte della giornata, durante la quale si è dibattuto circa “La situazione delle palestre nell’attuale stato di crisi economica” e “L’adeguatezza delle proposte motorie alle esigenze degli utenti”, sia nella fase pomeridiana, quando si sono approfonditi aspetti come “La motivazione verso un corretto stile alimentare” e “L’informazione mirata a prevenire l’abuso dei farmaci”.
Gli elementi di maggior interesse sono stati al centro di un ulteriore confronto in assemblea plenaria. Le giornate si sono concluse con la messa a punto degli step progettuali successivi, da cui sono emerse le linee guida d’azione da mettere in atto.

 

Privacy | Accessibilità | Mappa del sito | RSS news | Sitemap XML | Webmaster Progetto Palestra Sicura • www.palestrasicura.it
Con il patrocinio del Ministero della Salute e della Regione Emilia-Romagna.